fbpx
Restiamo in contatto

Guide

Telegram Web: la guida completa per il 2020

Pubblicato

il

Telegram web guida

Cos’è Telegram


Un’App gratuita di messaggistica istantanea tra le più apprezzate negli ultimi anni perché estremamente personalizzabile: stiamo parlando di Telegram, apprezzatissima anche nella sua versione per browser: Telegram Web.

Disponibile in versione mobile App, Desktop e Web, non si presenta solo come una valida alternativa a Whatsapp, e non è il frutto di un trend passeggero, dietro le quinte c’è di più. Infatti tra gli utenti che scelgono questa soluzione per inviare i loro messaggi, troverai molti professionisti, di settori quali giornalismo ed editoria, o personaggi importanti.

Telegram è tra le App per smartphone più stabili e, ad oggi, può vantare un livello di sicurezza superiore a molte altre applicazioni. Il motivo principale del suo successo è la grande offerta di funzioni, alcune esclusive, ed altre ormai più comuni, ma apparse in anteprima rispetto ai suoi competitor..


Telegram, ricordiamolo, è stata tra i precursori della crittografia end-to-end tra gli utenti: introdotta addirittura prima di Whatsapp. Sei pronto a scoprire di cosa sia capace questa straordinaria App di messaggistica istantanea?


Telegram web: come funziona?



Quando vogliamo avere la massima flessibilità su operazioni come la condivisione ed il download dei nostri file, o accedere ad una conversazione da desktop, senza avere il vincolo di tenere lo smartphone al nostro fianco, il primo pensiero è: “Esiste una soluzione anche per Desktop, o meglio ancora, Web?” 

La differenza tra un applicativo per dispositivi desktop ed una piattaforma web è che, nel primo caso, dovremo verificare che il nostro computer sia idoneo: cioè ammesso che esista un installer, le caratteristiche del PC devono essere compatibili.
Con la disponibilità di una versione Telegram Web-Based invece, chiunque, dotato di una connessione internet e del suo account utente, potrà accedere direttamente online dal proprio browser alle sue chat, senza effettuare il download di alcun software. Fantastico, non trovi?

Chi ha già dimestichezza con Whatsapp e conosce bene la versione per PC e quella Web saprà che, uno degli aspetti negativi, è che per usufruire delle funzioni appena descritte dovremo restare connessi, contemporaneamente, anche sullo smartphone. ( Ne abbiamo parlato in questo articolo )
So cosa stai pensando, scambiare un semplice file o mandare qualche messaggio così può risultare scomodo. Non basta solo loggarsi online alla piattaforma di Whatsapp con il nostro browser, occorre comunque l’aiuto di un altro dispositivo come uno smartphone.

Dimenticati di quest’inconveniente: con Telegram Web non dovrai più sprecare la banda dati sul tuo cellulare, né preoccuparti se hai la batteria scarica: potrai chattare comodamente dal PC. Sei pronto ad iniziare?


Bastano solo 5 passaggi per connettersi a Telegram Web

Accedere a Telegram Web è un’operazione alla portata di tutti, non sei convinto? Allora segui passo dopo passo questi punti, vedrai tu stesso quanto è facile collegarsi online. Tieni pronto il tuo browser preferito, a breve visualizzerai online le chat attive sul tuo Telegram senza dover ricorrere, necessariamente, allo smartphone.

1. Accedi ad internet tramite il tuo computer;

2. Apri il browser e Collegati a quest’indirizzo: web.telegram.org/#/login;

3. Inserisci il numero di telefono su cui hai attivo Telegram e fai click su Avanti;

4. Richiedi il codice di autenticazione ed aspetta l’SMS di conferma sul tuo cellulare;

5. Immetti il codice numerico ricevuto via messaggio nell’apposita casella del browser, et voilà!


Dopo aver portato a termine questi semplici step, ti ritroverai davanti un’interfaccia simile alla mobile App di Telegram che sei solito utilizzare su tablet o cellulare.  

La grafica è molto intuitiva, alla tua sinistra noterai subito le conversazioni attivate in precedenza con amici, colleghi o parenti, i bot ed i gruppi che segui, o di cui sei l’Admin: basterà un click per rispondere oppure avviare una nuova chat.

Nel menù delle impostazioni trovi tutte le funzioni che puoi settare, come quelle generali o le informazioni che ti riguardano, ad esempio, modificare il tuo username o il nominativo. Se stai lavorando al computer o semplicemente preferisci tenere in background questa finestra, ma vuoi essere aggiornato sempre sui nuovi messaggi in arrivo, attiva le notifiche desktop (le quali sono settabili sempre dalle impostazioni).
La modalità notte purtroppo non sembra attualmente disponibile, insieme alle chiamate vocali ma, chi conosce già Telegram, avrà notato che è sempre in continua evoluzione: gli aggiornamenti non mancano mai.

App Telegram vs Telegram Web: quali sono le differenze?


Telegram web in fin dei conti non è molto diverso dai siti in cui sei abituato a connetterti di solito online dal tuo notebook, ad esempio l’account di Facebook o Linkedin. Anche se l’interfaccia nella versione web-based è simile a quella che visualizzi sul tuo smartphone, questa soluzione presenta qualche piccola limitazione. Vediamo insieme ogni vantaggio e svantaggio.

La ragione principale per cui un utente preferisce connettersi all’account web di Telegram è lo scambio dei messaggicon gruppi di lavoro e simili. Gestire le conversazioni ed i file da computer ci fa risparmiare tempo e la batteria del nostro cellulare.

Un altro vantaggio, da non sottovalutare, riguarda la condivisione dei file: tutti i documenti sono archiviati con tecnologia Cloud. Riuscirai così ad accedere sempre ai dati inviati, come immagini o video. Basterà collegarti da qualsiasi versione di Telegram, perché questi siano presenti sui server dell’applicazione: il che è molto comodo quando reinstalli l’App e vuoi recuperare qualcosa da una precedente conversazione.

Inoltre, se sei appassionato di fotografia e tieni molto alla qualità delle tue immagini, su Telegram Web non sarai costretto a condividere uno scatto in formato compresso, perdendo qualità (come spesso accade con le altre applicazioni di messaggistica).

Dopo aver elogiato i pregi della modalità web di Telegram è giunto il momento di parlare delle sue limitazioni rispetto alla versione mobile.
Abbiamo accennato prima alle numerose funzioni che un’App di messaggistica così importante può offrire. Ecco i tre strumenti più interessanti di Telegram, soprattutto lato business:

– Canali;
– Gruppi e super-gruppi;
– Bot ed autorisponditori.

Cosa accade a queste tre voci con Telegram Web? Partiamo dai Canali: potrai continuare a gestirli, anche se con qualche limite, ma non troverai nessuna opzione che riguardi la creazione di un nuovo canale. Lo stesso vale per i gruppi, non sono disponibili voci che consentano di rimuovere/aggiungere gli amministratori, ma è concesso l’inserimento di nuovi post o di moderarli.     

Lato utente le funzioni che forse ti mancheranno di più in Telegram Web sono le “chiamate vocali” e l’utilizzo delle “gif” da inoltrare nei tuoi messaggi.

Come per la versione desktop, anche quella Web non ti farà visualizzare o rispondere ad una chat segreta; sarai costretto ad continuare la tua conversazione, in stile 007, da mobile, ma forse è meglio così.

Conclusioni

Telegram Web si presenta come una comoda opportunità, facile e veloce, per chiunque voglia chattare da laptop o computer, senza preoccuparsi di nulla. La versione Web, purtroppo, anche se non prevede alcuna installazione perché basta una connessione internet veloce ed il gioco è fatto, ha qualche limitazione.
Rispetto infatti alla versione Desktop, installabile su PC, ed all’App natia cioè Telegram mobile, non consente di usufruire di alcune opzioni. Tuttavia, non lasciarti frenare da qualche piccola mancanza, ora che hai imparato ad accedere a Telegram Web per mezzo del tuo fedele browser, nulla deve più fermarti: scarica gratis l’App dal tuo Android o iOS store e poi prova tu stesso i vantaggi di Telegram Web.

Criterion 10
Continua a Leggere
Fai clic per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiornamenti

Windows 10 gratis? Ecco come fare nel 2020

Pubblicato

il

Windows 10 Gratis

A partire dal 14 Gennaio 2020, data in cui Microsoft ha messo fine al supporto e agli aggiornamenti per windows 7, sono in molti a considerare di effettuare un upgrade a Windows 10. A questi utenti si aggiungono quelli di Windows 8, ritenuto da molti obsoleto. 

 In questo articolo ti spiego come installare Windows 10 gratis, senza pagare il prezzo non proprio abbordabile che trovi sul sito di Microsoft. 

Come passare gratis da Windows 7 o superiore a Windows 10 

È importante notare che ufficialmente Microsoft non offre la possibilità di upgrade gratuito a partire dal 2017, per questa ragione non so per quanto tempo sarà ancora possibile avere successo con il procedimento che ti illustrerò a breve. 

Prima di effettuare l’aggiornamento verifica di avere i requisiti di sistema necessari e sufficiente spazio di archiviazione per accogliere il software sul tuo Pc. 

Se vuoi effettuare l’aggiornamento gratuitamente, affrettati ad effettuare questi passaggi: 

  • Assicurati che sul tuo Pc sia installata una versione ufficiale di Windows 7 o superiore, con product key inserita 
  • Vai alla pagina https://www.microsoft.com/it-it/software-download/windows10 
  • Sotto la voce “vuoi installare Windows 10 sul tuo computer” trovi il tasto “scarica ora lo strumento”. Fai clic per scaricare il programma. 
  • Una volta terminato il download apri il file e accetta i termini e condizioni della licenza 
  • Nella schermata successiva seleziona “aggiorna subito questo computer” 
  • Seleziona “mantieni file e app personali” 
  • Fai clic su installa e non spegnere il computer. Il processo di aggiornamento potrebbe richiedere più riavvii.  

Perché effettuare l’update a Windows 10 

Con questa versione del sistema operativo Microsoft ha iniziato un cambio di strategia, infatti non esisterà una versione 11 in futuro. Finisce, quindi, l’era dei cambi radicali che giustificano un nuovo nome per il prodotto e ne inizia una fatta di aggiornamenti più frequenti e senza grossi stravolgimenti. 

Per questa ragione, seppur la versione 10 è stata lanciata oramai qualche anno fa, non ha senso aspettarne una successiva per saltare sul treno. 

Ancora più importante è l’aspetto sicurezza, infatti se il tuo computer sta funzionando con Windows 7 o 8 sarà più esposto a problemi di sicurezza, inclusi attacchi software e malware, dato che queste versioni non vengono più aggiornate. 

Mi auguro che questa procedura funzioni ancora nel momento in cui leggi l’articolo. In caso contrario puoi segnalarlo nei commenti e provvederemo a correggere le informazioni. 

Continua a Leggere

Guide

WhatsApp Desktop: come usare WhatsApp da Pc e Mac (guida passo a passo)

.

Pubblicato

il

Whatsapp Desktop

Vuoi utilizzare WhatsApp dal tuo PC o Mac, magari realizzando velocemente l’installazione di WhatsApp Desktop? 

Perfetto! Abbiamo scritto questo articolo proprio per te!  

Cosa potrai fare dopo l’istallazione di WhatsApp per desktop

  • Scaricare foto e video di WhatsApp direttamente sul computer, senza doverle trasferire dal telefono 
  • Inviare foto e video archiviate sul Pc con WhatsApp 
  • Chattare con i tuoi contatti e inviare messaggi vocali 

Attenzione: al momento non è possibile effettuare videochiamate. 

Come installare WhatsApp Desktop in pochi secondi

Nota: per poter installare WhatsApp su Pc e Mac devi avere la versione per smartphone già attiva. Inoltre il telefono deve essere connesso ad internet altrimenti WhatsApp desktop non funzionerà. 

Bene, ora che hai il tuo smartphone a portata di mano e sei davanti al computer, fai questi 4 passi e sarai pronto per messaggiare da PC in un batter d’occhio: 

1) Vai alla pagina https://www.whatsapp.com/download 

2) Nella parte destra della pagina fai clic su download e successivamente apri il file che hai scaricato. In questo modo inizierà l’installazione e ti verrà richiesto di scannerizzare un QR code. 

3) Scan del QR code: apri WhatsApp sullo smartphone e seleziona WhatsApp Web 

4) Con la camera del tuo smartphone scannerizza il codice QR del passaggio 2 

WhatsApp desktop attivazione

Come funziona WhatsApp Desktop 

Il funzionamento è identico a quello della versione web, di cui abbiamo parlato qui, e molto simile alla versione mobile che tutti conosciamo.  

La schermata iniziale è divisa in due parti. Sulla sinistra troviamo le chat recenti mentre nel lato destro si apre la finestra di dialogo delle singole chat. 

Ecco una lista che ti aiuterà a trovare le funzioni principali: 

Come cambiare l’immagine del profilo: 

Nella parte in alto a sinistra della schermata iniziale, clicca sulla foto del profilo. Nella pagina che si apre puoi modificare l’immagine del profilo e le info. 

Come cambiare stato 

In alto a sinistra nella pagina iniziale c’è un simbolo a forma di cerchio. Fai clic per cambiare stato. 

Come aprire una nuova chat  

Clicca sull’icona del “messaggio” nella parte superiore sinistra della pagina. 

Come creare un gruppo su WhatsApp desktop 

Fai clic sui 3 puntini in alto a sinistra e poi su “crea gruppo”. 

Come cercare messaggi all’interno di una chat 

Apri la chat e fai clic sull’icona a forma di lente d’ingrandimento che trovi in alto a destra. 

Allegare video e foto con WhatsApp Desktop 

Quando sei all’interno di una chat trovi in alto a destra l’icona della graffetta. Ti permette di allegare anche documenti e contatti della rubrica. 

Come inviare un messaggio vocale con WhatsApp Desktop 

Apri la chat e fai click sull’icona del microfono che trovi in basso a destra. Per utilizzare questa funzione devi avere un microfono attivo sul computer.   

Posso effettuare videochiamate con Whatsapp Desktop? 

Come accennato in precedenza, al momento non è possibile effettuare videochiamate. 

Speriamo che questa guida ti sia stata d’aiuto. Se ti è rimasto qualche dubbio non esitare a scriverlo nei commenti e ti risponderemo.  

Criterion 10
Continua a Leggere

Guide

WhatsApp Web: Come funziona e come attivarlo in pochi secondi da qualsiasi dispositivo

Pubblicato

il

WhatsApp Web

Come funziona WhatsApp web?

WhatsApp Web ti permette di usare il famoso programma di messaggeria istantanea WhatsApp direttamente dal tuo browser su PC, tablet e IPad. Potrai chattare, inviare o ricevere immagini e video.

WhatsApp Web sarà collegato allo stesso numero di telefono che abbiamo associato sul nostro smartphone. Per effettuare l’attivazione è quindi necessario avere WhatsApp già installato sul telefono cellulare. Lo smartphone inoltre deve essere connesso a Internet sia al momento dell’attivazione che durante l’utilizzo.

WhatsApp web download

Sono in molti a cercare su Google “WhatsApp Web download”. In realtà se vuoi installare WhatsApp sul tuo computer devi andare direttamente alla pagina di WhatsApp: www.whatsapp.com Al contrario la versione che aggiunge la dicitura “web” si usa dal browser senza installazione.

Se cerchi una guida completa per installare WhatsApp su computer e Mac la trovi a questo link.

Come attivare WhatsApp web Online

L’attivazione è facilissima, la potrai completare seguendo questi quattro semplici passi:

1) Usa questo link per andare alla pagina ufficiale di WhatsApp Web https://web.whatsapp.com/. Apparirà un codice da scannerizzare nella parte destra della pagina

2) Apri WhatsApp sul tuo smartphone. Se sei su Android clicca sui 3 puntini in alto a destra. Se invece sei su IPhone clicca su “impostazioni”

3) Seleziona WhatsApp Web

4) Scannerizza con la fotocamera del tuo smartphone il codice a barre di WhatsApp Web che ti è comparso su https://web.whatsapp.com/ (la pagina che hai aperto nel passaggio 1)

Fatto! Se hai seguito correttamente i passaggi sei pronto per messaggiare da computer con una versione di WhatsApp che specchia quella del tuo smartphone.

Come attivare WhatsApp web su Android tablet e IPad

Per usare la web app di WhatsApp dal tuo tablet o IPad segui normalmente i quattro passaggi per l’attivazione che ho indicato poco sopra.

Una volta fatto il passaggio numero 4, se hai problemi di visualizzazione, devi forzare la visualizzazione della pagina in modalità desktop sul tuo tablet per aggirare i problemi di compatibilità.

Le due opzioni più comode per forzare la modalità desktop sono:

  • Utilizzare le impostazioni del browser. Ogni browser infatti fornisce una opzione per assolvere a questo compito.
  • Utilizzare una estensione per il browser. Questa soluzione permette di passare facilmente da modalità tablet a deskstop (e viceversa) senza dover cercare l’opzione dal menu del browser stesso. Un esempio è User Agent Switcher, estensione gratuita compatibile con Google Chrome, Safari, Firefox e altri.

In questo modo potrai usare WhatsApp web da tablet e IPad come se fossi su computer.

Come Usare WhatsApp Web

Non appena avrai scannerizzato il codice QR si aprirà la tua dashboard di WhatsApp. A questo punto l’utilizzo è piuttosto semplice perché l’interfaccia è molto simile alla versione per smartphone.

Nella parte in alto a sinistra della pagina troviamo:

  • La nostra immagine del profilo. Facendo clic sull’icona si accede al profilo personale, dove possiamo modificare l’immagine e le info.
  • Un simbolo a forma di cerchio che conduce alla sezione dove è possibile cambiare lo stato
  • La icona tipica del messaggio. È quella che ci permette di aprire una nuova chat
  • I tre puntini che danno accesso a varie opzioni tra cui: creare un gruppo, creare una stanza, accedere al profilo, impostazioni, logout etc.

Poco più in basso troviamo tutte le chat recenti, sincronizzate con il device mobile.

Nella parte destra della pagina invece comparirà la chat che apriamo di volta in volta.

Quando apri una chat, nella parte in alto a destra trovi:

  • L’icona della lente di ingrandimento. Serve per cercare un messaggio all’interno della stessa chat
  • Il simbolo della graffetta per allegare file in formato foto e video, è inoltre possibile scattare foto direttamente dalla cam del PC o tablet. Infine è possibile allegare documenti e contatti della rubrica.

NOTA: quando fai clic sulla graffetta compare anche una opzione chiamata “Stanza” per effettuare chiamate di gruppo. Questo tipo di chiamate viene realizzato attraverso il Messanger di Facebook.

Nella sezione in basso a destra è presente l’icona del microfono per inviare messaggi vocali. Sulla stessa riga troviamo la parte dove inserire il testo del messaggio e il simbolo per selezionare le Emoji.

È possibile effettuare videochiamate con WhatsApp Web?

Purtroppo la versione web di WhatsApp al momento non permette di effettuare chiamate. Non è quindi presente l’icona del telefono di cui disponiamo nella versione mobile per telefonare o fare videochiamate.

Come già detto è pero possibile aprire una Stanza per effettuare chiamate di gruppo.

I vantaggi di usare WhatsApp Web

Anche se non avremo a disposizione la totalità delle funzioni presenti nella versione per smartphone, sicuramente ci sono alcune situazioni in cui WhatsApp Web può venire in nostro soccorso:

  • È un modo comodo per scaricare foto e video che ci inviano i nostri contatti sul Pc. Infatti ti basterà aprire la chat dal computer e cliccare su scarica il file, anziché doverlo trasferire da telefono a Pc.
  • Allo stesso modo possiamo inviare foto e video che abbiamo sul Pc tramite WhatsApp senza doverle preventivamente trasferire al telefono
  • È capitato a tutti di essere annoiati dalle dimensioni ridotte della tastiera quando le nostre conversazioni in chat vanno per le lunghe. Utilizzando WhatsApp web potrai scrivere direttamente dalla tastiera del Pc
  • È utile per chi vuole usare WhatsApp da un computer diverso rispetto a quello che si utilizza solitamente. In questo modo non è necessario installarlo. Attenzione, se altre persone hanno accesso al computer ti ricordiamo di deselezionare la spunta “resta connesso” al momento della registrazione o effettuare il logout dopo l’utilizzo per tutelare la tua privacy.

WhatsApp Web non funziona?

Se non funziona assicurati di avere seguito accuratamente tutti i passaggi che abbiamo descritto nella guida. In particolar modo controlla che il tuo smartphone sia connesso ad internet e di aver scannerizzato correttamente il QR Code di Whatsapp Web.

Se invece non funziona da tablet o IPad ricordati di forzare la visualizzazione in modalità desktop seguendo i passaggi che abbiamo descritto.

Conclusioni:

Siamo sicuri che dopo aver letto questa guida non avrai problemi ad attivare e usare WhatsApp Web. In caso contrario faccelo sapere nei commenti.

La nostra guida ti è piaciuta e pensi che possa essere utile a qualcuno? Condividila!

Se cerchi software che facilitano la vita, iscriviti alla nostra Newsletter.

Criterion 10
Continua a Leggere

Trending

Non perderti il meglio!

Vuoi ricevere contenuti esclusivi sui software e app che stanno rivoluzionando il mondo? Iscriviti subito alla newsletter! E' gratis e puoi cancellarti con un clic quando vuoi.
Iscriviti ora!